Qualcosa su di me

Fin da piccola ho amato disegnare e colorare, ma non avevo una passione così accesa per l’arte.
Ho scoperto questa mia vena artistica alla scuola media, in particolare in terza, quando bisognava scegliere la scuola superiore che si voleva frequentare. La mia professoressa aveva notato una certa portata da parte mia all’arte e mi ha proposto d’informarmi sull’istituto d’arte della mia città.

Fu così che nel 2009 ho cominciato a frequentare la scuola d’arte, l’Istituto d’arte Paolo Toschi.
Nel 2011 decido di intraprendere il ramo della pittura, ammirando i dipinti dei più grandi artisti ed essendomi piaciuta molto durante le ore di orientamento.

Quando nel 2014 concludo la scuola, mi prendo un anno sabbatico per dedicarmi alla mia arte, dipingendo copie d’autore della mia amata Tamara De Lempicka (passione che mi è stata trasmessa da mia zia, anche lei ammira molto questa pittrice) e altri dipinti, tra cui alcuni astratti.

Nel 2015, nonostante continuassi la mia “carriera” nel mondo artistico, frequento un corso per aprire una mia attività su ciò che faccio. Purtroppo, concluso il corso, non ho potuto aprirla. Comincio a lavorare come tirocinante in un ente di formazione, cercando di espandere le mie conoscenze.

Lo stesso anno, faccio la conoscenza di Cristina Poldi Allay, proprietaria dell’atelier “Locale Parma” nella mia città. Cercava giovani artisti pronti a collaborare con il suo atelier per creare vestiti innovativi con decorazione su tessuto. Accetto di collaborare, e forse è stato grazie a questo, che porto avanti tutt’ora, che ho cominciato ad espandere il genere della pittura, dipingendo su t-shirt, cravatte, felpe, ed anche cover per il cellulare, orecchini e portachiavi.

Nel 2016 decido di lasciare il mio tirocinio e intraprendo appieno la mia carriera artistica. Nonostante sia stato un salto nel vuoto, grazie all’atelier e alla mia forza di volontà, che cerco sempre di mantenere il più elevata possibile, comincio a vedere i primi sviluppi.

Qui sotto potete avere una parziale visione del mio lavoro, grazie a cifre e percentuali.

  • Olio su tela 90%
  • Colori per tessuto 90%
  • Colori acrilici 80%
  • Matita 80%
  • Matita colorata 70%
  • Penna 50%
  • Acquerelli 50%
  • Pennarelli 50%

Mostre realizzate

Anni di attività

Commissioni

Tecniche padroneggiate